CHI SIAMO

INDICE

Chi siamo

AssoController è un’Associazione di operatori del controllo di gestione, nata spontaneamente tra Controller e figure professionali operanti nell’area del Finance, Accounting ed Educational per essere il punto di riferimento dei Professionisti che vogliono contribuire allo sviluppo della società economica verso una profittabilità condivisa, duratura e sostenibile, grazie anche alla capacità di promuovere cambiamenti nella organizzazione di cui fanno parte.

AssoController guarda al futuro immaginando un’economia aperta, internazionale e ad alto valore aggiunto in cui l’Esperienza, la Conoscenza e la Competenza saranno il motore di uno sviluppo sostenibile, attraverso i seguenti servizi:

  • Creare una piattaforma informativa, luogo di scambio ed interazione tra i Soci.
  • Definire un codice etico della professione.
  • Definire le “best practices” del controllo di gestione.
  • Promuovere la formazione e corsi, d’interesse per gli Associati, nell’ambito delle tematiche del controllo di gestione, con esperti nazionali e internazionali ma anche con il supporto e la competenza di Associati senior.
  •  

Se ritieni che questi servizi siano utili alla tua professionalità non perdere altro tempo, diventa Socio AssoController.

La nostra storia

2010: nasce AssoController.

2011: AssoController lancia una survey nazionale sul ruolo del controller e sulle tematiche di maggiore interesse. L’interesse e la volontà per il riconoscimento del ruolo del controller è una tra le principali richieste.

2012: Assocontroller ha aderito all’iniziativa legislativa per il riconoscimento delle figure professionali non ordinistiche. Il 21.12.2012 è stato approvato il disegno di legge che ha prodotto la Legge 4/2013. 

2013: Assocontroller si è attivata per aprire un tavolo tecnico presso UNI per la formalizzazione dello standard professionale.

Assocontroller ha ottenuto il riconoscimento del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) come associazione che può attestare le competenze. 

2016: è stata pubblicata la Norma UNI 11618 sulla figura professionale del Controller. Ha sponsorizzato presso la società di certificazione Fac Certifica la procedura per la certificazione delle competenze.

Assocontroller ha iniziato a seguire i lavori presso ISFOL (ora INAPP, Istituto nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche) di attuazione della legge 92/2012 per la certificazione delle competenze.

2018: Assocontroller ha chiesto all’Ente del Ministero del Lavoro di poter adeguare i contenuti riportati dall’Atlante del Lavoro (INAPP – descrive i contenuti del lavoro in termini di attività e dei prodotti e servizi potenzialmente erogabili) alla Norma UNI 11618. Inizio lavori nel mese di settembre 2018.

2019: Assocontroller entra a far parte del mondo CNA Professioni e di CONFASSOCIAZIONI e diventa uno dei MEMBRI FONDATORI DELL’ORGANISMO ITALIANO DI BUSINESS REPORTING.

La figura professionale del controller

Il testo integrale della norma è reperibile (a pagamento) presso il sito di UNI.

I 7 compiti fondamentali del Controller

Secondo la UNI 11618:2016 (punto 4), i 7 compiti fondamentali del Controller sono:

  • Predisporre la architettura informativa
  • Auditing Interno
  • Coordinare e supportare le attività di controllo di gestione
  • Comunicare e supportare la  formazione specifica
  • Misurare le prestazioni di sistema
  • Supportare la attività di pianificazione strategica
  • Supportare la leadership dei Manager

Ad ogni compito (ulteriormente dettagliato nella norma in un insieme di attività specifiche per agevolarne la massima comprensione) corrisponde un insieme univoco di conoscenze, abilità e competenze

La legge 92/2012 sullo apprendimento permanente ha reso possibile la costituzione di una ‘mappa’ dei processi di lavoro nei settori economici (secondo DLgs 13/2013) .  Le Regioni, i  Ministero del Lavoro, politiche sociali e dell’ Università hanno concretizzato un grande lavoro di ‘merge’ tra i vari repertori delle figure professionali regionali, grazie al ruolo centrale svolto da INAPP, agenzia del Ministero del Lavoro,  per arrivare ad una rappresentazione standardizzata dei processi di lavoro e delle relative figure professionali. Le figure professionali sono quelle censite  da ISTAT CPI 2011 e ATECO 2007.

Qui  la pagina di accesso allo Atlante del Lavoro e delle Qualificazione, dove sono indicati i seguenti

Codici ISTAT CP2011 associati all’ADA

CodiceTitolo
2.5.1.2.0Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private

 

Ora anche  in Wikipedia c’è una pagina dedicata alla professione di Controller

La Norma UNI 11618 è nella lista degli standard dell’ International Group of Contolling, meta-associazione internazionale di riferimento di chi fa controllo di gestione nel Mondo.

Consiglio Direttivo

AssoController è gestita da un Consiglio Direttivo. I membri del Consiglio Direttivo sono eletti dall’Assemblea Generale.
Il Consiglio Direttivo opera sotto la guida del suo Presidente, eletto dai Soci.

PRESIDENTEMaurizio Grillinipresidente@assocontroller.it
VICEPRESIDENTEIrene Boschisireneboschis@libero.it
SEGRETERIOStefano Casalbonis.casalboni@stefanocasalboni.it
TESORIEREGiovanni Ciuchig.ciuchi@studiociuchi.it
   
CONSIGLIERIAda Lazzariada.lazzari@adalazzari.it
 Giuseppe Lettinistudiolettini@yahoo.it
 Alessio Liguorialessio_liguori@hotmail.it
 Mauro Putzumauro@dia.it
 Cristian Rizzocristian.rizzo@gmail.com
 Simone Verzaverza.simone@gmail.com
   
PAST PRESIDENTGiorgio Cinciripinipastpresident@assocontroller.it

Purpose

Essere punto di riferimento dei controller e del mondo imprenditoriale per:
ruolo di business partner
professione riconosciuta
qualifica professionale
formazione continua

Team

Presidente

Maurizio Grillini

Segretario

Stefano Casalboni

Past President

Giorgio Cinciripini

Vice Presidente

Irene Boschis

Tesoriere

Giovanni Ciuchi

Consigliere

Lilia Cucchiaro

Consigliere

Ada Lazzari

Consigliere

Simone Verza

Consigliere

Alessio Liguori

Consigliere

Cristian Rizzo

Consigliere

Mario Putzu