CHI SIAMO

INDICE

Chi siamo

Assocontroller è l’associazione degli operatori del controllo di gestione riconosciuta dal MIMIT – Ministero delle imprese e del Made in Italy (ex MISE – Ministero dello Sviluppo Economico).

Nata spontaneamente nel 2010 su iniziativa di Controller e figure professionali operanti nell’area Finance, Accounting ed Educational, si è affermata come punto di riferimento dei professionisti che vogliono contribuire allo sviluppo economico della società verso una profittabilità condivisa, duratura e sostenibile, grazie anche alla capacità di promuovere cambiamenti nelle imprese e organizzazioni di cui fanno parte.

Assocontroller guarda al futuro immaginando un’economia aperta, internazionale e ad alto valore aggiunto, in cui Esperienza, Conoscenza e Competenza del Controller sono il motore di una crescita continua.

 

Con l’adesione ad Assocontroller hai accesso a una serie di servizi rivolti alla formazione e qualifica professionale, tra cui:

  • una piattaforma informativa, luogo di scambio ed interazione tra i soci;
  • un codice etico della professione condiviso e qualificante per la tua professione;
  • aggiornamenti continui sulle “best practices” connesse al controllo di gestione;
  • tutta la formazione e i corsi utili alla crescita del Controller, con esperti nazionali e internazionali ma anche con il supporto e la competenza di associati senior. 

 

Per maggiori informazioni, prendi visione dello STATUTOdel REGOLAMENTO e del CODICE ETICO di Assocontroller oppure scrivi a segreteria@assocontroller.it.

 

La nostra storia

2010: nasce Assocontroller.

2011: Assocontroller lancia una survey nazionale sul ruolo del Controller e sulle tematiche di maggiore interesse. L’interesse e la volontà per il riconoscimento del ruolo del Controller è una tra le principali richieste.

2012: Assocontroller aderisce all’iniziativa legislativa per il riconoscimento delle figure professionali non ordinistiche. Il 21.12.2012 è stato approvato il disegno di legge che ha prodotto la Legge 4/2013. 

2013: Assocontroller si è attiva per aprire un tavolo tecnico presso UNI per la formalizzazione dello standard professionale. Al contempo, ottiene il riconoscimento del Ministero dello Sviluppo Economico (MISE) come associazione che può attestare le competenze. 

2016: viene pubblicata la Norma UNI 11618 sulla figura professionale del Controller. Assocontroller inizia a seguire i lavori presso ISFOL (ora INAPP, Istituto Nazionale per l’Analisi delle Politiche Pubbliche) di attuazione della legge 92/2012 per la certificazione delle competenze.

2018: Assocontroller adegua i contenuti dell’Atlante del Lavoro (gestito da INAPP): i compiti, le attività, le competenze del Controller si avvicinano alla Norma UNI 11618.

2019: Assocontroller entra a far parte del mondo CNA Professioni e di CONFASSOCIAZIONI e diventa uno dei MEMBRI FONDATORI DELL’ORGANISMO ITALIANO DI BUSINESS REPORTING.

2022: la Norma UNI 11618 è aggiornata su richiesta di Assocontroller per adeguarla ai parametri dell’Automazione Intelligente e della Crisi di Impresa. Viene pubblicata nell’ottobre la 11618:2022.

La figura professionale del controller

Gli 8 compiti fondamentali del Controller

Il testo integrale della norma è reperibile (a pagamento) presso il sito di UNI

Secondo la UNI 11618:2022, gli 8 compiti fondamentali del Controller sono:

  1. Predisporre le soluzioni organizzative, informative e informatiche e il processo di controllo di gestione.

  2. Supportare e coordinare l’attività di pianificazione strategica.

  3. Progettare, implementare e aggiornare gli strumenti di controllo di gestione.

  4. Misurare le performance aziendali.

  5. Contribuire all’implementazione e al funzionamento di un sistema di prevenzione e gestione della crisi d’impresa.

  6. Supportare la preparazione del bilancio d’esercizio e del bilancio consolidato annuale e infrannuale.

  7. Favorire la comunicazione, interna ed esterna, e assicurare la formazione su tematiche di controllo di gestione.

  8. Supportare l‘Alta Direzione e ii management.

 

Ad ogni compito (ulteriormente dettagliato nella norma in un insieme di attività specifiche per agevolarne la massima comprensione) corrisponde un insieme univoco di conoscenze, abilità e competenze.

 

La legge 92/2012 sull’apprendimento permanente ha reso possibile la costituzione di una “mappa” dei processi di lavoro nei settori economici (secondo DLgs 13/2013) . Le Regioni, il Ministero del Lavoro, politiche sociali e dell’ Università hanno concretizzato un grande lavoro di “merge” tra i vari repertori delle figure professionali regionali, grazie al ruolo centrale svolto da INAPP (agenzia del Ministero del Lavoro) per arrivare ad una rappresentazione standardizzata dei processi di lavoro e delle relative figure professionali. Le figure professionali sono quelle censite da ISTAT CPI 2011 e ATECO 2007.

Qui  la pagina di accesso all’Atlante del Lavoro e delle Qualificazione, dove sono indicati i seguenti

Codici ISTAT CP2021 

CodiceTitolo
2.5.1.1
2.5.1.2.
Specialisti della gestione e del controllo nella Pubblica Amministrazione
Specialisti della gestione e del controllo nelle imprese private

 International Standard Classification of Occupation (ISCO) riporta la figura professionale del controller come 2411

 

Ora anche  in Wikipedia c’è una pagina dedicata alla professione di Controller.

La Norma UNI 11618 è nella lista degli standard dell’International Group of Controlling, la meta-associazione internazionale di riferimento di chi fa controllo di gestione nel mondo.

Consiglio Direttivo

Assocontroller è gestita da un Consiglio Direttivo, i cui membri vengono eletti dall’Assemblea Generale.


Il Consiglio Direttivo opera sotto la guida del Presidente eletto dai soci.

PRESIDENTEGrillini Mauriziopresidente@assocontroller.it
VICEPRESIDENTECasalboni Stefanos.casalboni@stefanocasalboni.it
SEGRETARIOMartelli Stefanostefano.martelli@gmail.com
TESORIERECiuchi Giovannig.ciuchi@studiociuchi.it
 CONSIGLIERI Franzoni Robertoroberto@franzoniroberto.it
  Putzu Mauromauro@dia.it
 Scarpato Mauriziomaurizioscarpato@yahoo.it
 Francesco Preziosopreziosof@gmail.com
 Alessandra Marlen Scienzaalessandramarlen@gmail.com
 Maria Teresa Scarpamtscarpa@hotmail.com
 PAST PRESIDENTGiorgio Cinciripinipastpresident@assocontroller.it

Purpose

Essere punto di riferimento dei Controller
e del mondo imprenditoriale per:
ruolo di business partner
professione riconosciuta
qualifica professionale
formazione continua

Team

Presidente

Maurizio Grillini

Vice Presidente

Stefano Casalboni

Past President

Giorgio Cinciripini

Segretario

stefano martelli

Tesoriere

Giovanni Ciuchi

Consigliere

Roberto Franzoni

Consigliere

Mauro Putzu

Consigliere

Maurizio Scarpato

Consigliere

Francesco Prezioso

Consigliere

Alessandra Marlen Scienza

Consigliere

Maria Teresa Scarpa

Gruppi di ricerca

Nel 2021 è stata costituita una rete di gruppi di ricerca su tematiche di vario interesse.

Il progetto si basa sulla creazione di “stanze virtuali tematiche” al cui interno i colleghi possano scambiare le loro esperienze e condividere un percorso di approfondimento, magari coinvolgendo esperti esterni.

L’obiettivo è il ritorno immediato in termini di acquisizione di best practices, ma anche quello di acquisire ore formative / crediti formativi utili al rinnovo dell’Attestazione di Controller rilasciata da Assocontroller.

Inoltre, metodologie e risultati possono essere sia condivisi mediante la pubblicazione su riviste di settore, come “Melius 24” (Meliusform e Sole 24 ore) e “Il Controllo di Gestione” (IPSOA), che illustrati all’interno di webinar ed eventi Assocontroller.

 

 

Di seguito i Gruppi di Ricerca avviati e il nome del coordinatore.
CampoCoordinatore
Business IntelligenceGianrocco di Bussolo
Il Controller per la PMI – Crisi d’impresaCesare A. Bellentani  – Maurizio Scarpato
SanitàMauro Bonin, Pietro Marigonda
ESGUgo Chiesa
 Profilo in cambiamentoAlessandra S. Marlen
Cdg in PPAA – MuseiPiero Marigonda
Cdg Nelle Società sportiveAlessandro Pappa

 

Per alcuni di questi sono già iniziati i primi incontri finalizzati a condividere l’obiettivo e il percorso.

A conclusione dei lavori i gruppi riporteranno al Consiglio Direttivo le proposte di concretizzazione, ad esempio: pubblicazione di articoli su riviste scientifiche collegate ad Assocontroller, realizzazione di opuscoli informativi (booklet), organizzare webinar di formazione o eventi, avvio di collaborazioni con Università partner dell’associazione oppure a con altri enti ed organizzazioni.

Per partecipare invia il form di Google oppure contatta il responsabile del progetto Giorgio Cinciripini (past President Assocontroller) via email a pastpresident@assocontroller.it o telefonando al n. 3355932686.