I Professionisti iscritti alle associazioni ex lege 14 gennaio 2013 accedono ai finanziamenti pubblici

Leggiamo con piacere che le Regioni vanno adeguando i requisiti di ammissibilità presenti sui bandi per l’accesso ai finanziamenti pubblici, includendo tra i beneficiari anche i professionisti iscritti ad un’associazione professionale presente nell’elenco del MISE. Degno di nota il bando Horizon 2020 della regione Calabria, che prevede tra l’altro per il professionista non solo l’iscrizione all’associazione ma anche il possesso dell’attestazione. Nel bando si legge infatti che il professionista dichiara di essere titolare di partita iva e di “aderire ad associazioni professionali iscritte nell’elenco tenuto dal Ministero dello Sviluppo Economico ai sensi della legge 14 gennaio 2013, n. 4 ed essere in possesso dell’attestazione rilasciata ai sensi della medesima legge n. 4 del 2013“.

Di segito il link al bando

http://calabriaeuropa.regione.calabria.it/website/portalmedia/bandi/2016-10/2.Avviso Pubblico_Azione 121_All.%201%20Domanda.pdf

 

 

Lascia un commento