Quanti e quali profili per il controller ?

Quanti e quali profili per il controller?

 

Negli incontri avuti durante i tre eventi con il mondo universitario (Roma Tor Vergata, Ferrara, Torino) presentando lo standard professionale come viene delineato dalla Norma UNI 11618, viene fuori preoccupazione e la perplessità per la sommatorie di conoscenze ed abilità richieste.

Ma il controller deve sapere tutto ?!   Sarebbe un Superman !

 

La risposta ricorda il processo seguito per la creazione del profilo: la raccolta di esperienza di vari esperti con attività e ruoli diversi nella realtà aziendale e non.

Quindi è altamente irrealistico che ci sia un controller che svolga tutti i compiti ed attività elencate.

 

Ma la Norma , grazie alla sua strutturazione, innovativa, che ‘tabula’: competenze , conoscenze ad abilità, permette di dare risposte più puntuali al seguente quesito:

 

quali sono le conoscenze e le abilità più rilevanti che si richiedono per esprimere quelle determinate competenze relative a quei determinati compiti ?

 

Grazie al Competence Model ® il lavoro di selezione è reso molto più agevole ed immediato.

 

 

 

controllo di gestione, controller, competence model, profilo professionale

Permanent link to this article: https://www.assocontroller.it/osservatorio/quanti-quali-profili-controller/

Lascia un commento