Osservatorio Nazionale permanente sulle Professioni L. 4/2013

il mondo delle professioni non organizzate in ordini o collegi (cosiddette professioni non ordinistiche) è spesso poco considerato e trascurato dal Legislatore.

E’ convinzione della CNA, e in particolare di CNA Professioni e delle associazioni professionali ad essa affiliate, che esso, invece, merita un’attenzione particolare in virtù della sua importanza numerica ed economica.

 

Al fine di colmare il deficit informativo riguardante le professioni di cui alla legge 4/2013, CNA Professioni, insieme alle Associazioni affiliate, ha deciso di dare avvio ad un’analisi conoscitiva in termini quantitativi e qualitativi, al fine di restituire chiarezza interpretativa a questo universo sino ad oggi rimasto sottostimato.

Si è deciso inoltre di istituire un “Osservatorio permanente” che con periodicità annuale produca una analisi quali quantitativa sulle professioni non ordinistiche da presentare al mondo politico.

Per questo, Le chiediamo di aiutarci e partecipare all’indagine  rispondendo alle domande del questionario (assolutamente anonimo)  qui collegato:

https://it.surveymonkey.com/s/Indagine_CNA_Professioni

Come detto, i risultati dell’indagine saranno utilizzati da CNA Professioni per sostanziare al meglio le proprie proposte e per indirizzare l’azione del Legislatore sul tema delle professioni non ordinistiche.
Si assicura che i dati verranno trattati in forma strettamente anonima ed aggregata garantendo il rispetto della normativa sulla privacy.

Confidando nella vostra collaborazione per la miglior riuscita del progetto, , vogliate gradire i nostri più cordiali saluti,

Prof Giorgio Berloffa

Presidente di CNA Professioni

 

Lascia un commento