Consiglio Direttivo del 18.6.14

 

Stralcio ……………..

 

Telefono: Antonio Salvi, Cristian Rizzo, Salvatore Saraceno, Gianfranco Villa, Stefano Martelli, Maurizio Grillini, Giorgio Cinciripini

Assente giustificata: Giuliana Cassioli.

CTSP

E’ stato reso noto il documento predisposto da Giuliana a conclusione della fase di avvio organizzativo del Centro, iniziato con una riunione il 15.5. Qui di seguito si riportano le aree funzionali, con indicazione di chi si è candidato alle attività operative:

AREA TRADIZIONALE

Marco Facchinetti

Giuliana Cassioli

AREA E-LEARNING

Cristian Rizzo

Antonio Salvi

Luca Zuccarini

AREA ORGANIZZAZIONE

Salvatore Saraceno

Giuliana Cassioli

SARA

Gianfranco Villa

Luca Zuccarini.

 

Giuliana si attiverà prossimamente per avviare le attività, cominciando dall’e-learning.

MacroProgetto FORMAZIONE

Giorgio a commento della nota già emessa ai consiglieri sulla sua partecipazione al Congresso IGC di Spalato, ha sottolineato che la strategia di medio e lungo termine della ns associazione deve vedere una Formazione a 360° !

Da qui la necessità di fare un grande salto di qualità per permettere di dare reali e concrete opportunità di formazione a nuovi e ‘vecchi’ controller.

Gianfranco ha condiviso ammettendo che la associazione non sarà mai in grado di svolgere un tale arduo compito, e quindi se ne deduce la necessità di definizione di partnership con capacità organizzativa e qualitativa già sperimentata come IFAF

Antonio ha parlato di modelli di competenze che Assocontroller, ottenuti grazie innanzitutto all’ottimo lavoro svolto dal ns Osservatorio (2011/3) e quindi alla esperienza sul campo (in azienda) , sono da trasportare nelle ‘aule’; importante è la relazione stabilita in sede internazionale con la appartenenza a IGC, che ha anche sviluppato un Competence Model che, dalla presentazione (inoltrata già ai consiglieri), potrebbe dimostrarsi una ‘killer application’ per i ns programmi formativi.   Antonio ha informato che insieme a Giuliana e Giorgio si è aperto un Progetto che sarà portato al CD con gli obiettivi, possibili collaborazioni esterne, possibili finanziamenti .

Maurizio ha esemplificato un percorso di lavoro che deve partire dalle conoscenze ed abilità individuate dall’Osservatorio (+ riverifica in sede internazionale: IGC, IMA, ed altri) per costruire un ‘piano di offerta formativa’, con moduli ed argomenti. Lui suggerisce di coinvolgere i colleghi che durante la felice ed efficace esperienza dell’Osservatorio avevano collaborato.

ICV

Giorgio ha chiesto l’approvazione per concretizzare una idea – venuta a Spalato – di organizzazione di un evento tra Assocontroller e ICV sulla prossima-futura Norma UNI ed il Competence Model di IGC da tenere a Milano nella seconda parte di settembre.   Approvata.

Attestazione

Maurizio ha aggiornato con i numeri: ci sono state 16 domande, con 14 già esaminate e con pergamene emesse, una purtroppo no (al collega è stato proposto di accreditare la quota versata come acconto per la sua quota di iscrizione 2015) ed una è in corso.

Inoltre i soci attivi sono 96 con arrivo di altri corsisti IFAF che non avevano fatto domanda di iscrizione.

Randstad

Giorgio ha informato che la bozza di accordo (discusso nel precedente CD) è prossima alla loro approvazione (conferme arrivate ieri)

Senior Controller

Progetto al quale partecipano: Martelli, Bonati e Cinciripini, è iniziato con l’inoltro di email ai responsabili delle relazione con gli investitori di alcune aziende quotate in Borsa. Già iniziato il primo (e gravoso !) follow up telefonico . Primo riscontro ci sarà il prossimo lunedì, a tre.

Tavolo Tecnico UNI

I lavori procedono velocemente dopo la verifica di congruenza dei quattro rappresentanti delle 4 associazioni presenti.   Il 20 pv ci sarà la riunione che dovrebbe approvare il capitolo 5 (competenze) che di fatto conclude tutto il lavoro. Mettendo in conto anche la rifinitura sia terminologica che di presentazione del documento, per luglio si ritiene di poter inoltrare a UNI il documento.

Quindi già da luglio si può concordare un primo passo per la definizione della procedura di Certificazione con FAC, per settembre.

Google Adwords

E’ stato avviato da oltre un mese questo strumento di marketing in Google per convogliare click al ns sito. In un mese Google ha rilevato circa 54000 videate con ca. 200 click. Proiettando in avanti i relativi costi , vorrebbe dire una spesa di 350€ ca/12mesi .   Non sono previsti in budget: la discussione poi ha cercato di aggiornare il budget. Si è concluso che Giuliana e Giorgio produrranno un forecast del full 2014, utile anche per decidere in merito di queste come altre spese non previste in arrivo.

Prossimo CD   il  15.7 ore 19,00stesse modalità

Lascia un commento