Consiglio Direttivo del 15.4.2015

Web conference via Gotomeeting di Citrix.

 

Presenti: Antonio Salvi, Maurizio Grillini, Giorgio Cinciripini, Giuliana Cassioli, Luca Zuccarini, Cristian Rizzo, Stefano Casalboni, Stefano Martelli

 

 

IN AGENDA

  1. Follow up Assemblea:  Commenti e riflessioni
  2. Proposta di nuovi Consiglieri
  3. Andamento dei gruppi di lavoro in corso e avvio di nuovi gruppi di lavoro
  4. Formazione 2015
  5. Relazione su attività presso UNI
  6. Proposta del Segretario di adesione a Feder Middle Management
  7. Varie ed eventuali

1.        Follow up Assemblea: Commenti e riflessioni  

Prende la parola Giuliana. Il tema è la bassa affluenza all’Assemblea, forse per Giuliana dipende dai temi discussi ovvero le votazione del budget e del bilancio sicuramente non hanno rappresentato un appeal pari ad un evento annuale su argomenti tematici. La proposta di Stefano Casalboni è anche di fare quindi due eventi separati. Maurizio condivide le opinioni di Giuliana e Stefano. Quindi follow up a gennaio 2016 per organizzare un Congresso Nazionale con Assemblea eventualmente nella stessa giornata.

2.        Proposta di nuovi Consiglieri        

Giorgio premette che avendo modificato il regolamento e lo statuto di Assocontroller con la finalità di imprimere un maggior coinvolgimento dei consiglieri alle iniziative di Assocontroller, e anche in considerazione delle dimissioni di alcuni consiglieri, occorre procedere all’ingresso di nuovi soci, scelti tra coloro che hanno risposto positivamente alla richiesta di svolgere attività operative, siglando un opportuno documento “delega attività operative” riportante l’attività in carico, la frequenze ecc… Il Presidente procede quindi a proporre 2 nuovi consiglieri Katia Iacopino e Stefano Casalboni. Maurizio Grillini coordinerà le attività svolte da Katia Iacopino, Stefano Casalboni, oltre al Consigliere, già nominato, Luca Zuccarini e dovrà, attraverso incontri web, garantire la formazione e quindi il passaggio di consegna di queste attività già individuate e presenti nel documento di delega.

Il Consiglio Direttivo approva all’unanimità la proposta d’ingresso di 2 nuovi Consiglieri, Katia Iacopino, Stefano Casalboni in Assocontroller, che hanno già accettato, via email.

……

  1. Andamento dei gruppi di lavoro in corso e avvio di nuovi gruppi di lavoro

Giorgio illustra la nuova tabella complessiva dei Gruppi di Lavoro caricata sul sito con nuovi gruppi tra i quali quello sulla PP.AA con (P. Marigonda) e Product Costing con (M Ippoliti).

Per la costituzione del Gruppo di Lavoro e il reperimento di Soci interessati al Gruppo e quindi agli argomenti trattati dal Gruppo stesso, la procedura di iscrizione, è stata per l’appunto integrata da Maurizio Grillini, con l’inserimento di un form di partecipazione in cui il Socio interessato potrà manifestare la volontà di aderire ad un Gruppo. Il form compilato dal Socio viene trasmesso alla Segreteria e al Project Leader del Gruppo scelto. Avviato il GdL il Project Leader coordina le attività e le riunioni nelle forme e modalità che ritiene opportune.

Interviene Antonio Salvi, Project Leader, del Gruppo Lean Accounting, che sottolinea purtroppo la mancata partecipazione alle riunioni del Gruppo da parte dei soci che inizialmente hanno manifestato la volontà di partecipare. Occorre che questi ultimi, viceversa, partecipino alle iniziative in maniera proattiva e diano il loro prezioso contributo alla causa del GdL.

Cristian illustra il gruppo di lavoro PMI. E’ previsto un seminario a Lodi con Confartigianato grazie al contributo di un nostro Socio Aron Santi. Grazie ad un altro Socio, sono previsti ulteriori 2 seminari in Piemonte.

Cristian illustra anche il lavoro del nuovo GdL di IMA. L’obiettivo è fare un questionario su OFO (only Financial Officer). Ovviamente il GdL essendo stato avviato circa 1-2 settimane fa, è ancora in fase embrionale, ma Cristian ha già presentato l’idea di redigere un questionario condiviso tra IMA e Assocontroller sul tema OFO. Cristian ha quindi proposto di creare un documento in lingua inglese da condividere con IMA sulla figura dell’OFO italiano (Only Financial Officier). Per la realizzazione ipotizza la creazione di sondaggio da inviare alle aziende italiane per il tramite di associazioni di categoria e soci di Assocontroller, e successivamente elaborarne i dati. Il tutto previa approvazione da parte di IMA.

  1.  Formazione 2015

Giorgio illustra lo stato dell’arte della formazione di Assocontroller nel 2015. ….. Nel frattempo si procede con l’attività di marketing svolta da una risorsa esterna che ha concluso il primo giro di contatti su una mailing list di potenziali frequentanti in possesso di Assocontroller, circa 100. E’ previsto in settimana e nella successiva un secondo follow-up.

Giorgio e Antonio oggi hanno incontrato i Dirigenti Festo per discutere sull’evento previsto il 12 giugno cui parteciperà Gary Cokins. Festo è interessata a questo evento e faranno marketing rivolto soprattutto ai CFO e non ai controller. Anche Assocontroller secondo Antonio deve essere proattiva nell’utilizzare l’evento per farsi conoscere e fare marketing, anche in considerazione che l’evento è organizzato da IMA e Assocontroller.

  • Relazione su attività presso UNI

 

Giorgio sottolinea che le attività procedono velocemente grazie all’impegno ora profuso del funzionario UNI con il quale egli sta lavorando per rielaborare quanto svolto dal tavolo tecnico, per rendere più univoche competenze, abilità, conoscenze della figura del controller, per giungere alla norma UNI con le competenze del controller

Proposta del Segretario di adesione a Feder Middle Management elazione su attività presso UNI

Maurizio illustra la proposta di partnership tra Assocontroller e Feder Middle Management sottolineandone i vantaggi per Assocontroller, in primis con un incremento della rete di contatti, la possibilità di avere una sede per seminari e workshop su Roma, oltre a eventuali servizi forniti da FMM, quali fondi interprofessionali, fitta rete di conoscenze dei CCNL e Repertori ecc. Non è previsto nessun esborso per la partnership. Maurizio ha presentato un documento riepilogativo dei vantaggi in argomento, documento inviato in giornata ai membri del Consiglio Direttivo. Il Consiglio Direttivo approva di procedere alla firma della lettera di partnership tra le due istituzioni, dopo aver rilevato che non esistono conflitti di interessi con l’appartenenza di Assocontroller a CNA Professioni. Giorgio procede alla firma. Maurizio sarà il referente per Assocontroller nei confronti di questa Associazione.

 

  • Varie ed eventuali

 

Rinnovo quote 2015. Il 25 aprile è la deadline per il rinnovo iscrizioni. Sono previste circa 60 uscite di soci per mancato rinnovo iscrizione. Da capire le cause: Cristian, con la collaborazione di Maurizio, cercheranno di risalire alle cause dei mancati rinnovi, verificando anche la provenienza dei Soci e la durata di permanenza in Assocontroller per individuare punti in comune tra i mancati rinnovi.

Giuliana provvederà ad inoltrare un terzo sollecito di pagamento.

Prossimo CD previsto per giovedì 14 maggio alle ore 19 stesse modalità, che approverà i documenti che saranno poi messi a disposizione dei soci.

Lascia un commento