Consiglio Direttivo del 12.12.14

 

Formazione

Corsi di formazione (a pagamento) programmati per il 2015

Riconfermati i titoli dei corsi di formazione (a pagamento) che possono essere realizzati presso Festo: Lean Accounting, Controller e Banche, ABC, Corsi Base si Controllo di Gestione (secondo format di Controller Academie)

Assemblea 2015

Elezione del presidente e del responsabile del codice etico

Giorgio ha ricordato quanto già detto alla precedente Assemblea: egli non si candiderà a tale ruolo.

Incontro IMA :

Incontro voluto da IMA (Institute for Management Accounting  – USA)  si ètenuto giorni fa a Milano ed  ha avuto un buon successo visto l’interesse che tale (grandissima sia per gli anni di vita – nata del 1919 – che per rilevanza numerica – oltre 70000 soci – ) associazione ha dimostrato a collaborare con noi. I passi successivi prevedono sia una possibilità di iscrizione incrociata che della  costituzione di gruppi misti su tematiche di interesse comune.

 

UNI, Certificazione, Repertorio Nazionale delle professioni : aggiornamento:

Il tavolo tecnico dell’UNI ufficialmente licenzierà il progetto di Norma il prossimo 16 (quindi esso subirà il percorso formale di accettazione ed informazione alla pubblica opinione per arrivare alla sua promulgazione);

FAC Certifica ha appena imputato le domande dei quiz per la procedura online di certificazione (domande create da un gruppo di 5 consiglieri) e quindi si conta per gennaio la sua ufficializzazione e lancio;

IL Repertorio Nazionale delle Professioni sta completando il suo percorso: a Roma c’è stato un incontro di Giorgio con un Funzionario che ci lavora, per avere il ‘polso’: il livello di dettaglio deciso è ancora basso. Quindi successivamente la approvazione sarà possibile procedere (in una logico tipo Wiki) ad approfondimenti

Andamento dei Gdl

PMI

Cristian ha relazionato sulla attività in corso. Dopo una conference call che ha coinvolto molti partecipanti al GdL si è proceduto al dialogo diretto con Confartigianato di Lecce per promuovere un incontro di informazione a imprenditori: 25 sono state le risposte . Si è deciso per organizzare tale evento a Lecce a fine gennaio.

Altri colleghi si stanno muovendo analogamente (utilizzando lo stesso documento di presentazione del progetto): Confindustria di Pesaro (V Rossi) , Confartigianato di Lodi (A Santi), …

Passo successivo è la preparazione di una ppt standard che potrà essere utilizzata nei vari eventi, caratterizzata dalla evidenziazione del beneficio che il controller dà nella gestione aziendale, indicando chiari ed immediatamente percepibili esempi pratici (casi)

ABC

Osservatorio su ABC: dopo incontro con Prof Bubbio, si è concordato per organizzare evento a ½ febbraio presso Oracle (che ha già dato il suo OK); focus sarà: cosa mettere nello ‘zaino’ del controller per trasformarlo in portatore ‘sano’ di Abc nelle aziende, con interventi sia di Bubbio, che di Oracle che del Gdl;

incontro c/o azienda, ovvero incontro di scambio di esperienze tra i membri del Gdl presso un’azienda ospitante non ha sortito alcun interesse.

PPAA

Pur a seguito di riconoscimenti della stampa e di interesse da parte del Ministero della Salute su un nuovo sistema di BSC che Percoco e D’Agnese hanno creato ed attuato in un ospedale romano (anche citando il GdL “Sanità” di Assocontroller) , la email rivolto via web al ns network di creazione di un paniere di casi di implementazione di logiche di CdG nella PA non ha sortito effetti positivi. Non si demorde, ma a gennaio si riparte con una diversa forma di comunicazione

Management Reporting

Il 16 pv ci sarà a Como presso l’azienda di un ns socio l’incontro al quale parteciperanno 9 iscritti con 4 relatori ; obiettivo scambio di esperienze

Pubblishing   :

Giorgio ha sottolineato che la esigenza di una produzione cartacea di Assocontroller è un must! Questo è risultato evidente dal confronto con realtà quali ICV e IMA. Non solo c’è da riavviare la news-letter ma anche c’è da impostare un lavoro finalizzato a produrre documenti cartacei (da rivista a opuscoli su argomenti monotematici (magari a valle degli incontri di scambi di esperienze = best practices), …     Giorgio proporrà che questa sarà un’area progettuale di massimo impegno per il 2015, con la individuazione di un gruppo di colleghi che vogliano impegnarsi

Working capital management

Thomas ha proposto questa area di studio e di scambio di esperienze, legate ad attività finalizzate al controllo del valore del crediti, degli stock . Alla prossima assemblea formulerà in modo più preciso la sua idea, che è stata immediatamente recepita come interessante

 

Lascia un commento